I consigli di Brandon

Allergie autunnali, quando meno te le aspetti

By 11 Ottobre 2023 No Comments

Gli allergici sanno bene che l’autunno può essere scomodo quanto la primavera.
Le allergie stagionali, infatti, non si esauriscono con l’arrivo dell’estate e in questo periodo dell’anno segnano un nuovo picco.
Sopratutto da quando sono manifesti gli effetti del cambiamento climatico sui cicli naturali, hanno cominciato a diffondersi pollini storicamente meno comuni in questa fase dell’anno.

Quali sono le allergie più comuni in autunno?

Tra le allergie che possono insorgere nei mesi autunnali, le più comuni sono quelle a pollini come ambrosia e assenzio, a muffe ambientali come l’alternaria e agli acari della polvere che, proprio nell’autunno, hanno il loro picco di crescita.

 

Le allergie ai pollini e a muffe si manifestano possono peggiorare al chiuso, per esempio:

  • in locali non arieggiati, nei garage e nelle cantine
  • in luoghi umidi,
  • nelle zone più polverose delle nostre abitazioni (ma anche nei cuscini e nei materassi).

 

La proliferazione di muffe e acari è particolarmente favorita durante i mesi autunnali, in particolare per la combinazione tra le prime piogge e l’accensione dei termosifoni, o qui in Sicilia per l’alternanza tra piogge e temperature elevate.

Se non possiamo fare nulla per evitare le allergie negli spazi aperti, quando si parla delle mura domestiche diventano prioritari l’igiene, la pulizia degli ambienti e altre procedure di prevenzione ambientale, in particolare nelle fasi di allergia più acuta, per eliminare ogni traccia di acari.

Combattere gli allergeni tra le mura di casa

È essenziale mantenere gli ambienti salubri, aumentando la frequenza delle pulizie ordinarie e straordinarie. Ad esempio è importante spolverare le superfici con panni elettrostatici capaci di catturare le particelle più piccole e aspirare la polvere dai pavimenti con un’aspirapolvere con filtro Hepa.

Ma non finisce qui, la porzione di allergeni più insidiosa si annida nei tessili e gli imbottiti oppure rimane in sospensione nell’aria.

Brandon Wash è l’alleato che cerchi per contrastare le allergie in casa

Una delle caratteristiche principali del sistema professionale di smacchiatura a vapore firmato Brandon Wash è la profonda azione igienizzante, capace di eliminare in modo definitivo germi, acari e allergeni da tutte le superfici trattate.

In particolare modo su tende, tappeti, divani e materassi, dove è più difficile intervenire efficacemente con metodi casalinghi.

Tutto merito del vapore emesso con temperatura in caldaia fino a 180°C e pressione modulabile fino a 10,5bar
Penetra in profondità igienizzando le fibre e agisce in sinergia con una potente aspirazione che rimuove definitivamente germi, acari e allergeni.

Sanificazione a Ozono: il tocco da maestro

Per chiudere il cerchio e sbarazzarsi degli allergeni in sospensione possiamo completare il ciclo di pulizie con la sanificazione a ozono degli ambienti di casa, un sistema capace di ristabilire il corretto microclima senza l’impiego di sostanze chimiche. Un metodo ecologico che dona una piacevole sensazione di aria nuova e salutare.

Contatta Brandon Wash per un preventivo personalizzato!

Leave a Reply

Per qualsiasi informazione o preventivo personalizzato, contattaci telefonicamente o compila questo form.
Ti risponderemo al più presto.